Festa della trebbiatura, Open Day del Gusto - Comune di Bentivoglio (BO)

Eventi - Comune di Bentivoglio (BO)

Festa della trebbiatura, Open Day del Gusto

Domenica 23 giugno "Festa della trebbiatura, Open Day del Gusto" al Museo della Civilità Contadina. Una domenica di iniziative per festeggiare la stagione del grano: l'oro della Pianura.
Nel mese di giugno le campagne bolognesi si colorano del giallo dorato del grano maturo. 
E' lui l'oro della pianura, simbolo di fertilità della terra e pilastro dell'alimentazione nostrana, parte inscindibile della storia della pianura bolognese.
E' lui il protagonista della Festa della trebbiatura, Open Day del Gusto in programma per domenica 23 giugno, un evento che nasce proprio per riscoprire e celebrare l'intreccio di cultura, cibo e tradizioni che ruota attorno al biondo cereale.

Programma in via di definizione
Ore 10
 Spazio Cinni "Sbagliando si impara!" lettura e laboratorio dedicato ai bambini dai 2 ai 5 anni (ma aperto anche ai bimbi più grandi) e alle loro famiglie
Ore 10 “La danza dei 5 Elementi: emozioni ed organi in movimento” 
Una scoperta del nostro mondo emotivo attraverso medicina tradizionale cinese e neuroscienze. Incontro con Beatrice Mezzetta, Medico Chirurgo specializzata in Psicoterapia Biosistemica, Medicina Tradizionale Cinese e Agopuntura. A cura di BenMiVoglio ASD 
Ore 11 Visita guidata al Pomario di Villa Smeraldi, la sezione del Museo all’aperto dedicata alla conservazione di oltre 150 varietà antiche di alberi da frutto. A cura del Prof. Stefano Tartarini, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari - Alma Mater Studiorum, Università di Bologna
Ore 17.30 Inaugurazione dell'opera "Segni di Resistenza" di Reyhaneh Alikhani, opera site specif nella torre granaio di Villa Smeraldi
Ore 18.30 Rievocazione della trebbiatura del grano. A cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Pro Loco Loiano, Gruppo d’la Batdura
A seguire “A TAVOLA CON I MACCHINISTI”. Per chi lo desidera saranno a disposizione tavoli e sedie per cenare in compagnia dei contadini. Possibilità di aperitivo o cena nel punto ristoro della Cooperativa Sociale Anima o pic nic da casa.
Ore 20.45 Gran finale al Baladùr con "MO SÓPPA, CHE SPETÂCUEL!" spettacolo della arti Bolognesi: teatro dialettale, scenette, canzoni e zirudelle, rivolta non solo agli affezionati del dialetto ma soprattutto a coloro che sono curiosi di conoscerlo, con l’obiettivo di presentare, riscoprire e valorizzare il patrimonio tradizionale bolognese e un’attenzione all’incontro tra le generazioni. 
Si alterneranno sul palco le compagnie teatrali dialettali Arrigo Lucchini, Bruno Lanzarini, I Nuovi Felsinei, Al nòstar dialàtt, I amîg ed Granarôl, I Multipli, i musicisti Cesare Fauni.... presentano Silvia Parma e Marco Piazza.
Tutte le iniziative sono a partecipazione gratuita.
Prenotazione consigliata a segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it o allo 331.6779664

Per tutto il giorno, dalle 10 alle 21 circa:
• Mercato contadino dei produttori del territorio. A cura del gruppo d’acquisto “Alveare di Cento” e del mercato contadino di Cento “MeLA”.
• Museo aperto con ingresso gratuito
• Workshop di tessitura sugli antichi telai a cura di Nicoletta Di Gaetano, a pagamento 
• Atelier Trame Tinte d’Arte aperto
• Punto ristoro, a cura della Cooperativa Sociale Anima.

categoria
Cultura, Sport, Tempo Libero
quando
telefono
331.6779664
e-mail
segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (74 valutazioni)